Imprese | Greg Paul sul tetto del mondo con due protesi di ginocchio

25909775Greg Paul, 61 anni originario dello Utah (USA), ha fatto la storia raggiungendo la cima dell’Everest con due protesi alle ginocchia. Un’impresa che non sembra avere precedenti nella storia.

“Non ha proprio intenzione di lasciare che il suo corpo lo rallenti…”, ha commentato sua moglie.

Otto anni fà Greg Paul si rivolse a un ortopedico per il suo grave problema di artrosi alle ginocchia e quest’ultimo commento così la sua situazione: “Andando avanti così il tuo sport estremo sarebbe meglio diventasse il Cricket…” Ma quel consiglio non si è mai adattato alla personalità di Greg un uomo attivo come sciatore, alpinista e ciclista. Così poco tempo dopo nel 2008 Greg si è sottoposto alla prima protesi al ginocchio. Successivamente, ripresosi dall’intervento si è sottoposto al secondo, nel 2012.

25909774

Un primo tentativo di scalata Greg lo fece già nel 2012 ma fallì a causa delle proibitive condizioni meteorologiche e soprattutto per un tragico terremoto.

“Volevo finire quello che avevo iniziato nel 2012”, ha commentato. La sua forte determinazione lo ha portato a compiere un’impresa incredibile anche per una persona in perfette condizioni psicofisiche. Un altro esempio di quanto una ferrea volontà spesso sopperisca ai limiti che la natura ci impone e un forte passo avanti per lo studio delle attività sportive compatibili con le sostituzioni protesiche delle articolazioni.

gkans7131
Una protesi di ginocchio Stryker

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...