Aziende | Il nuovo sito Stryker “patient oriented” e la mini invasiva anteriore

Approccio anteriore all'anca
Approccio anteriore all’anca
Sempre più le aziende tenendo ad aprire un dialogo diretto con i pazienti. A loro volta questi ultimi sono sempre più aggiornati sulle novità tecnologiche e scientifiche circa le patologie che li affliggono. Questo è il caso della Stryker, multinazionale leader nella produzione di impianti protesici di anca e di ginocchio, che di recente ha pubblicato una versione dedicata ai pazienti del suo sito. Grande risalto, ovviamente, è stato dato alla protesi d’anca con accesso mini invasivo anteriore sottolineandone le caratteristiche principali che qui riassumiamo in italiano:

L’approccio diretto anteriore è una delle tecniche mini-invasive utilizzate nella chirurgia di sostituzione totale dell’anca. Questa tecnica è associata ad un ridotto danno muscolare e dolore, così come ad un veloce recupero post-operatorio rispetto a tecniche di sostituzione dell’anca tradizionali ad accesso laterale o postero laterale, che richiedono un coinvolgimento più significativo dei tessuti articolari e una incisione più lunga”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...