Bone & Joint Journal | L’approccio mini invasivo anteriore all’anca: analisi dei risultati di 1511 pazienti operati tra gennaio 2006 e dicembre 2010

bjj_3d_formerly_cmyk-01

Gli approcci anteriori diretti per l’anca hanno guadagnato popolarità come metodo mini invasivo durante l’esecuzione di interventi di sostituzione totale dell’anca. Si presentano i risultati di una analisi retrospettiva basata su pazienti operati con l’approccio mini invasivo anteriore rispetto a quelli operati con il più convenzionale approccio laterale diretto. Una banca dati elettronica ha selezionato da un registro comune 1511 pazienti operati tra gennaio 2006 e dicembre 2010 di protesi d’anca da primo impianto. I nostri risultati rappresentano una sintesi dei risultati del nostro lavoro precedentemente pubblicato. Abbiamo riscontrato che i pazienti operati con approccio mini invasivo anteriore hanno avuto un più rapido recupero funzionale e superiori punteggi di Harris* dell’anca nel post-operatorio rispetto ai pazienti operati con approccio laterale diretto. Il tasso di complicanze complessivo nel gruppo mini invasivo è relativamente basso 1,7%, così come le fratture femorali peri-proteiche con un tasso del 0,9%, le lussazioni solo lo 0,4% e il tasso di infezione è stato dello 0,1%. Si evince che l’approccio mini invasivo anteriore nella sostituzione protesica del’anca è affidabile e sicuro e favorisce il precoce recupero funzionale dei nostri pazienti.

Fonte: Bone & Joint Journal

*Punteggi di Harris – William Harris, un medico ortopedico del Massachusetts (USA), ha sviluppato l’Harris HIP score per misurare il funzionamento dell’anca di un paziente dopo l’intervento chirurgico. La valutazione fornisce un punteggio standard utilizzato per valutare il recupero post-operatorio. Sono presi in considerazione otto fattori: dolore, distanza percorsa, attività, mezzi pubblici, supporti utilizzati, zoppia, scale e seduta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...