Studi scientifici | L’artroscopia conferisce un beneficio nel trattamento dell’osteoartrosi?

hip-pain

In quali circostanze l’artroscopia conferisce un beneficio clinico nel trattamento di osteoartrosi?

Una analisi prospettica pubblicata sul Journal of Bone & Joint Surgery sostiene che l’artroscopia non aiuta a prevenire l’eventuale conversione in protesi totale nelle anche con artrosi di grado 2. Gli autori hanno confrontato i risultati di due anni forniti da 37 pazienti con artrosi di grado 2 sottoposti ad artroscopia.

Si è dimostrato che all’aumentare del grado di gravità dell’artrosi aumenta anche il tasso di protesizzazione di questi pazienti. Da questa constatazione gli autori concludono che “l’artroscopia ha un ruolo limitato come procedura di conservativa nei pazienti con artrosi di grado 2. Essa in questo caso può ripristinare efficacemente il labbro acetabolare affetto da impingement, ma i pazienti continuano ad avere i sintomi associati all’osteoartrosi”.

Fonte: orthobuzz