Protesi d’anca mini invasiva anteriore | A Roma da 15 anni il primo Centro d’Eccellenza in Italia – Dr Cammarano & Dr De Peppo

La protesi d’anca con accesso mini invasivo anteriore

Dr. Cammarano – Dr. De Peppo

Cto di Roma

Ars Medica Roma


La protesi d’anca con accesso mininvasivo anteriore

A Roma una realtà affermata da 15 anni


Per la Divisione di Ortopedia Generale del CTO di Roma (da oggi condotta dal Dr De Peppo dopo ben 18 anni di direzione del Dr Cammarano), la protesi d’anca con accesso mininvasivo anteriore è una realtà suffragata da migliaia di pazienti operati con successo.

  • Prima struttura in Italia a utilizzarla sin dal 2003
  • Prima struttura in Italia per numero di pazienti operati
  • Primo centro di riferimento in Italia dal 2003

15thAnniversary-1-570x227

L’equipe del Dott. De Peppo del CTO di Roma è oggi custode di una ragguardevole esperienza che premia chi sin dalle origini ha creduto che le nuove frontiere della protesica dell’anca dovessero innanzi tutto aiutare a ridurre al minimo i danni ai tessuti molli.

Questo consente oggi di controllare meglio il dolore post-operatorio, accelerare la riabilitazione e permettere ai pazienti di recuperare il loro stile di vita più rapidamente. Tutto ciò, unito a nuovi impianti protesici, tecnologie innovative e strumentari specifici, permette oggi di eseguire routinariamente centinaia di interventi mini-invasivi ogni anno.

Per visite in STUDIO chiamare:

Dott. G. Cammarano +39 329 1214372 – Studio  06 8551948

Dott. M. de Peppo +39 329 1214439 – Studio  06 362081


Per visite al CTO chiamare:

CUP regionale 8003333


Clinica Ars Medica

CTO di Roma


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...