Testimonianze | Pietro 60 anni Anestesista: coxartrosi bilaterale

Pietro, 60 anni Anestesista, ci racconta come ha affrontato il problema della sua coxartrosi bilaterale e di come gestisce questo problema un operatore del Servizio Sanitario Nazionale direttamente coinvolto.
Presto pubblicheremo qui la sua nuova intervista relativa al secondo intervento effettuato a fine novembre 2018.


“passare tra i muscoli senza inciderli o staccarli”

protesidanca.net

 

 

3 pensieri su “Testimonianze | Pietro 60 anni Anestesista: coxartrosi bilaterale

  1. Sono in lista dal3marzo x intervento al CTO di Roma voi quanti mesi avete aspettato?tante pubblicazioni ma intanto ci so riempie di antidolorifici .ora e possibile che non chiamano più da 2mesi???

    "Mi piace"

    1. Salve Roberta ci scriva i suoi riferimenti se preferisce usando anche la mail del sito info@protesidanca.it e provvederemo a farle sapere la situazione. Purtroppo la lista è molto lunga. Non si eseguono solo interventi di protesi d’anca ma c’è tanta traumatologia. In attesa di un suo contatto, le porgiamo i nostri migliori auguri di Natale e di fine anno.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...