Patologie | La displasia dell’anca

lastre_displasia_anca1

La displasia dell’anca nei bambini e nei neonati consiste in una non corretta forma della testa del femore e dell’acetabolo. Il termine più usato per questa condizione è displasia congenita dell’anca. Colpisce 1/2 bambini su 1000.

L’articolazione dell’anca collega il femore al bacino. Nella displasia la testa del femore non si adatta correttamente all’interno del cotile perché troppo poco profondo. Il femore può anche lussarsi da esso nei casi più gravi. Ciò può determinare una testa femorale di forma irregolare e lassità legamentosa.

Finché la displasia viene trattata in tempo, i bambini possono crescere normalmente, avendo piena articolata delle anche e condurre una vita normale. La causa di questa “anomalia” dell’articolazione non è del tutto chiara, ma si ritiene che possano sussistere fattori come ereditarietà, posizionamento nel grembo materno (i bambini che si trovano in posizione podalica avrebbero più probabilità di avere anche meno stabili rispetto a quelli in posizione normale), la posizione del bambino durante il primo anno di vita, la risposta del bambino agli ormoni della gravidanza.

Una testa del femore con evidenti segni di artrosi

Quando la displasia è diagnosticata nei primi anni di vita si può correggere con dei tutori esterni. Se invece viene diagnosticata tardi, quando il bambino sta già camminando, il trattamento può essere più complicato e gli esiti possono essere meno prevedibili.

Questa patologia può colpire una o entrambe le anche. I bambini affetti da displasia richiedono un trattamento, senza il quale la situazione può portare a gravi conseguenze nel corso della vita adulta come dolore e rigidità articolare, fino al danno articolare vero e proprio che esita inevitabilmente alla sostituzione protesica dell’anca.

Il Dr Cammarano a sinistra, e il Dr De Peppo

La più grande casistica in Italia

“PASSARE TRA I MUSCOLI SENZA INCIDERLI O STACCARLI”


Per visite in STUDIO a ROMA chiamare:

Dott. G. Cammarano +39 329 1214372 – ARS Medica 06 362081

Dott. M. de Peppo +39 329 1214439 – ARS Medica 06 362081

INVIATECI LE VOSTRE IMMAGINI RADIOGRAFICHE

INFO@PROTESIDANCA.IT

CONTATTI


Clinica ARS Medica

Approccio anteriore all’anca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...