L’accesso mini invasivo anteriore all’anca. A Roma una realtà di successo dal 2003

 

Nel lontano 2003 al CTO di Roma, il Dr. Cammarano e la sua equipe eseguendo la prima protesi d’anca con accesso mini invasivo anteriore in Italia, diedero inizio ad una grande avventura.

Nel 2016 nasce protesidanca.net con l’intento di rispondere ad una sempre crescente domanda. Oggi, a distanza di 14 anni dal primo intervento, più di 25.000 persone ogni anno visitano il sito e prendono informazioni.

Un successo tanto inaspettato quanto gratificante che premia chi sin dalle origini ha creduto che le nuove frontiere della protesica dell’anca dovessero innanzi tutto aiutare a ridurre al minimo i danni ai tessuti molli.

25.000 volte grazie


protesidanca.net

2 pensieri su “L’accesso mini invasivo anteriore all’anca. A Roma una realtà di successo dal 2003

  1. dopo aver fatto l’intervento dell’anca con accesso anteriore devo rimanere in clinica quanti giorni? poi posso andare a casa ?

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...